Made with in Trentino!

   +39 0464 443404   Via dei Solteri 38 - 38121 - Trento - Italy

Competenza e Metodo

UpSens vanta competenze consolidate nello sviluppo di soluzioni specifiche e altamente personalizzate di sensoristica per il monitoraggio ambientale, acquisite anche grazie ai progetti finora realizzati. L’azienda punta a fornire risposte smart e innovative, che costituiscono un vantaggio competitivo per il prodotto del cliente, al fine di accrescerne il valore percepito.

UpSens ha esperienza specifica nello sviluppo di sistemi per il monitoraggio di parametri fisici e chimici per applicazioni in ambienti indoor di vario genere, per uffici, scuole, RSA, aree industriali e per l’integrazione in e con prodotti di terze parti (es celle frigorifere, cappe aspiranti, VMC, impianti di trattamento e condizionamento aria).

UpSens è riconosciuto dai clienti come partner tecnologico industriale, competente e affidabile, con una forte specializzazione nella sensoristica ambientale connessa (IoT).

Quando possibile, UpSens sfrutta le proprie piattaforme tecnologiche già sviluppate, per ottimizzare i tempi e i costi di progetto. In alternativa, grazie all’esperienza del team interno e alle collaborazioni esterne, l’azienda crea sensori custom, anche a livello di componente, basati su singolo parametro o multi-parametrici. 

I sensori UpSens possono inoltre essere miniaturizzati e forniti come dispositivi OEM per l’integrazione in edificio, ad esempio allo scopo di rilevare la qualità dell’aria, in sistemi di ventilazione meccanica forzata (VMC), permettere così la raccolta e l’invio di dati a una piattaforma cloud centralizzata per l’efficientamento di funzionamento dei prodotti dei nostri clienti e/o lo sviluppo e l’applicazione di algoritmi predittivi (AI). Tali soluzioni sono abilitanti allo smart green building 4.0.

L’azienda può contare sul know-how del suo team interno, sulle facilities produttive e di test del Gruppo Optoi, di cui fa parte, nonché sul bacino di talenti tecnici e scientifici dell’ecosistema trentino-altoatesino dell’innovazione. 

Grazie all’appartenenza al Gruppo Optoi, UpSens può contare su una produzione interna, con controllo verticale della filiera: dal componente microelettronico al sistema elettronico. 

In Optoi sono infatti presenti: 

Linea di assemblaggio microelettronico (SMD, COB e MCM su diversi substrati: metallici, plastici e ceramici) in cleanroom classe 1000;

– Linee di assemblaggio elettronico automatico e manuale;

– Banchi di test funzionale.

Competenze e know-how acquisiti

1. Sviluppo sensori analogici e/o digitali anche a livello di componente microelettronico 

Grazie alla partnership con Optoi e FBK, UpSens è in grado di sviluppare sensori, a livello di componente, basati sul silicio (MOX, MEMS, PD, PT). In base ai requisiti di progetto è possibile combinare l’utilizzo di componentistica custom e standard opportunamente selezionata dal mercato.

2. Progettazione Hardware e Firmware custom 

Sviluppo di Sistemi Embedded basati su Microprocessore e tipicamente connessi (IoT). I protocolli già utilizzati e gestiti da UpSens, per l’invio dei dati di monitoraggio parametri ambientali a centraline elettroniche, a sistemi BMS/BEMS (Buildings Management System/ Building Energy Management System) o a piattaforme cloud, sono: Modbus RTU, ModbusTCP, LoRaWAN, MQTT, HTTP, BLE.

3. Applicazioni Energy Harvesting

Sviluppo di sistemi di misura in grado di operare a potenze molto basse, alimentati da fonti disponibili nell’ambiente in cui è installato (es fotovoltaico, termoelettrico e piezoelettrico). Questi dispositivi consentono di avere prodotti a “zero manutenzione”.

4. Intelligenza Artificiale 

UpSens è competente nell’attività di analisi dei dati, acquisiti dai sensori, che rappresenta il primo passo per lo sviluppo di applicazioni Edge Computing, basate su Machine Learning (auto-apprendimento) per l’impiego di funzioni predittive (AI).

5. Progettazione meccanica

Grazie alle partnership con professionisti e aziende esperte, UpSens può occuparsi anche del  servizio di progettazione involucri (vario materiale) a completamento dello sviluppo custom dei prodotti, realizzando i prototipi e le prime serie tramite stampa rapida 3D.

Metodo

L’esperienza maturata negli anni ha permesso all’azienda di definire un modello di collaborazione che porta allo sviluppo di nuovi prodotti o alla personalizzazione di sensori già esistenti. 

Tale modello consta di quattro fasi principali: 

  1. Fattibilità
  2. Sviluppo
  3. Industrializzazione e certificazione
  4. Fornitura
Fattibilità
Sviluppo
Industrializzazione
Fornitura

Durante la fase di fattibilità tecnico-economica vengono eseguite analisi a livello teorico e/o sperimentali; si realizza così un report che consente di decidere se una determinata idea potrà trasformarsi in un prodotto. Tale fase è particolarmente importante per la definizione delle specifiche tecniche ed economiche del prodotto, che sarà sviluppato nella fase successiva e che solitamente si conclude con la realizzazione di una prima serie prototipale. 

A seguito di test e validazione della serie prototipale UpSens si impegna alla fase di industrializzazione del prodotto per la successiva produzione in serie e, ove necessario, alla certificazione del prodotto (o affiancare il cliente stesso nelle fasi di certificazione).

Durante tutto il percorso, UpSens segue costantemente il cliente con i massimi livelli di professionalità e competenza, e con un approccio sistematico. L’obiettivo finale è la realizzazione di un prodotto che sia ripetibile, affidabile e innovativo, al fine di conferire al cliente un vantaggio competitivo nei confronti del proprio mercato di riferimento.

Co-innovazione
Partnership
Vantaggio competitivo

I sensori ambientali IoT per la sostenibilità e l’efficientamento degli impianti.

© 2024 · UpSens Srl 

VAT n. IT02423080221

     

Chi siamo

Dove siamo

Sede Operativa:
Via dei Solteri 38
38121 – Trento – Italia

Sede Legale:
Via Vienna 8
38121 – Trento – Italia

Privacy Policy
Cookie Policy